RCM si conferma partner ufficiale di Yamaha Motor Racing per il 2018

01/06/2018 Corporate

Yamaha Motor Racing, la factory italiana che gestisce l’attività agonistica di Yamaha in MotoGP, ha trovato in RCM un valido partner tecnico per la pulizia, non solo per l’attenzione nei confronti dell’ambiente, ma anche per l’efficienza e la rapidità d’intervento delle macchine RCM. Tutto è cominciato nel 2008, quando Yamaha si è posta l’obiettivo di recuperare la moquette della zona hospitality, riducendo così drasticamente l’impatto ambientale. Oggi, quotidianamente, dal 2008, le macchine RCM vengono utilizzate per la pulizia quotidiana della sede Yamaha Motor Racing di Gerno di Lesmo.

Le lavapavimenti RCM sono progettate per consumare poca acqua e risparmiare detergenti, con una minor spesa per l’utilizzatore insieme ad un maggior rispetto dell’ambiente e alla sicurezza sul lavoro, pur mantenendo alti standard di pulizia. I componenti di altissima qualità provengono dalla MotorValley, da quell’Emilia caratterizzata da case automobilistiche e industrie che fanno ogni giorno della meccanica di alta qualità il proprio mestiere. Tra queste aziende c’è anche RCM, nata e cresciuta al centro di quest’area, a stretto contatto con realtà affini per tradizione e innovazione.

Yamaha Motor Racing ha scelto Elan, agile e compatta. Elan passa dappertutto, anche in spazi strettissimi, e asciuga perfettamente il pavimento rendendolo sempre sicuro e perfettamente pulito con un solo passaggio. RCM ha ottimizzato il pannello dei comandi per renderla semplice da guidare, anche da personale non specializzato.

Assieme ad Elan, Yamaha Motor Racing usa Mega I RCM, la lavapavimenti mid-size con operatore a terra. Oltre ad essere stata progettata per lavare ed asciugare senza lasciare il pavimento bagnato al suo passaggio, Mega I fa risparmiare perché è dotata della tecnologia per ridurre l’uso di acqua ed energia durante i cicli del suo utilizzo. Inoltre Mega I è immediata da usare e la sua manutenzione è facilitata da indicazioni sui componenti: il colore delle parti su cui fare la manutenzione giornaliera segnala all’operatore i componenti che non può dimenticare nell’attività di pulizia e mantenimento. Così l’assistenza non è necessaria e Mega I è subito pronta per essere usata, ogni volta.

 

Vuoi saperne di più? Contattaci.

ALTRE NEWS PER Corporate

La Raimondi Costruzioni Meccaniche: storia di invenzioni meccaniche e creatività

Cos’hanno in comune una bicicletta e una motoscopa? Quasi 100...

08/05/2018
DOCUMENTARIO DI RCM: CINQUANT’ANNI IN UN’ORA

Cinquant'anni di sogni, progetti, sorrisi, errori e successi raccontati in...

16/02/2018
Le Rosse di Casinalbo festeggiano il 50° anniversario

Al Convention Center Ferrari di Maranello, RCM ha festeggiato i...

28/11/2017
Eccellenze al lavoro. Premiati i dipendenti in occasione del 50° Anniversario di attività

RCM festeggia assieme a dipendenti, fornitori ed amici i suoi...

10/07/2017
RCM saluta Albert Aldelkamp

Nella sua lunga carriera all'interno della stessa azienda (prima Multicar...

16/05/2017
Il Sig. Giorgio Caselli, autista e dimostratore

Il Sig. Giorgio Caselli, autista e dimostratore, in RCM da...

02/03/2017

PRODOTTI SELEZIONATI (/4)