Come e perchè pulire un campo da tennis

16/10/2018 Settore, Sportivo

PERCHÉ PULIRE UN CAMPO DA TENNIS

Le palline da tennis si consumano rapidamente durante il gioco, tant’è vero che i professionisti durante i tornei le sostituiscono spesso. I filamenti di nylon che si staccano dalle palline, in breve tempo, si trasformano in polvere pericolosa per i polmoni sotto sforzo di professionisti e dilettanti, ma anche di arbitri e pubblico.
È importantissimo raccogliere efficacemente polvere e filamenti, per assicurare che il campo sia sicuro per gli atleti e per i tifosi.

 

Ma come si pulisce un campo da tennis? E quale sistema è più adatto a una certa pavimentazione (rivestimento)?

Mats Wilander e RCM

TIPO DI RIVESTIMENTO DI UN CAMPO DA TENNIS

I campi da tennis sono realizzati frequentemente in:

  • Terra battuta (rossa, o più raramente terra verde o blu)
  • Erba naturale
  • Erba sintetica
  • Cemento
  • Terreni sintetici gommati
  • Moquette (in poliproprilene o nylon).

 

Per ogni tipologia di pavimentazione può essere scelta una macchina o un sistema di pulizia che garantisca il miglior risultato nel minor tempo e con il minimo sforzo.

 

COME PULIRE UN CAMPO DA TENNIS?

A seconda del rivestimento, il campo da tennis ha caratteristiche proprie che lo rendono un terreno di gioco più favorevole a certi giocatori piuttosto che per altri. Queste grandi differenze fanno sì che gli atleti si specializzino sul gioco su un tipo specifico di campo, molto spesso.

 

E proprio perché i terreni di gioco sono molto diversi tra loro, anche il modo di pulirli dipende dalle caratteristiche del rivestimento. Ecco come individuare la macchina RCM più adatta al relativo campo da tennis.

 

La terra battuta e l’erba naturale sono due tipi di terreni sui qualo non è possibile utilizzare macchine per la pulizia. La terra deve essere trattata in modo specifico: viene frisata, livellata e rullata. Per l’erba naturale, invece, si procede come per un prato tradizionale.

Per tutti gli altri tipi di terreno di gioco, invece, c’è una macchina RCM che può pulire efficacemente. Ecco come:

 

Erba sintetica

Le macchine RCM specifiche per la pulizia dell’erba sintetica sono ALFA ACE o BRAVA ACE. Il kit ACE consente di pulire il terreno da polvere e filamenti che derivano dalle palline di gioco, “pettinando” l’erba sintetica e ridistribuendo uniformemente l’invaso di sabbia. In un’unico passaggio, con la macchina per pulire RCM, il campo sarà pronto per il gioco.

 

Cemento e Terreni sintetici gommati

È consigliato l’uso di una spazzatrice potente e che abbia dimensioni che le consentono di entrare nel campo attraverso i cancelli. RCM propone ALFA, BRAVA e SLALOM.

 

Moquette

RCM propone diverse macchine per la pulizia della moquette ALFA CARPET, MEGA I CARPET e SLALOM CARPET. Per informazioni: macchine per pulire la moquette.
Carpet Cleaning System è il sistema per spazzamento (Carpet Sweeping System) o lavaggio (Carper Scrubbing  System) più indicato per sfruttare le potenzialità di una motoscopa ed una lavapavimenti quando occorre pulire grandi superfici di moquette (feltroni o velours), permettendo l’immediata transitabilità senza alcun rischio.

CHIEDI INFORMAZIONI


* obbligatorio

PRODOTTI SELEZIONATI (/4)