Pulire una piscina: sai come si fa?

Settore, Sportivo

Pavimentazioni bordo vasca, spogliatoi e docce igienizzati, in una sola mossa. Scacco matto ai batteri, virus e parassiti.

Piscine, Bordo vasca, spogliatoi e servizi igienici, così come le sale operatorie o le camere per immunodepressi, fino ad arrivare a scuole e residenze per anziani. La sanificazione consente di rendere sicuri tutti questi luoghi riducendo o arrivando a eliminare quasi completamente batteri, virus e parassiti.

 

Un disinfettante efficace, potente e anche economico è l’ozono. È ottimale per garantire la salute in ambienti alimentari, civili, sanitari e sportivi. Si tratta del sistema ECO3 SANITIZING di RCM sulla lavapavimenti MEGA II.

Nella pulizia delle piscine bordo vasca, il trattamento a base di cloro rilascia un residuo sgradevole di odore nell’aria e di sapore nell’acqua. Proprio per questo l’ozono rappresenta una valida alternativa, perché permette di igienizzare senza alcun odore e alcun sapore. Inoltre l’utilizzo dell’ozono ha anche una elevata attività antivirale antibatterica e antimicotica. Senza contare che il suo utilizzo può ridurre drasticamente spore e cisti, elminti, alghe protozoi, parassiti, fenoli, pesticidi detergenti, solventi, tracce di pcb, idrocarburi e addirittura ridurre molecole organiche sgradevoli e il loro odore e sapore.

L’ozono quindi tratta perfettamente le zone bordo piscina ma anche l’intero impianto, dagli spogliatoi alle docce, in totale sicurezza per gli addetti e proteggendo l’ambiente, perché evita di disperdere sostanze inquinanti e pericolose.

IL CASO: TEST SUI MICRORGANISMI ALLA PISCINA Maniago nuoto

RCM produce macchine per la pulizia dei pavimenti ad ozono. Queste lavapavimenti ad ozono sono risultati molto interessanti per diverse strutture sportive, tra le quali la Piscina Maniago Nuoto, in provincia di Pordenone.

Questa struttura sportiva, nel 2016, ha richiesto un rapporto sull’effettiva riduzione dei microrganismi dopo la pulizia della pavimentazione dell’impianto con una lavasciuga ad ozono RCM. Prima dell’intervento della macchina ad ozono, i microrganismi mesofili a 30 gradi centigradi erano 650000 ufc/cmq, mentre dopo il passaggio della lavasciuga erano soltanto 64000 ufc/cmq. In questo modo, l’istituto Zooprofilattico sperimentale delle Venezie, di San Donà di Piave (VE) ha potuto a testare l’effettiva riduzione di questi microrganismi, con grande soddisfazione della piscina Maniago Nuoto che aveva richiesto l’analisi e che ha proseguito con entusiasmo ad utilizzare la lavasciuga d’ozono RCM, sapendo di garantire un elevato livello di pulizia e sanificazione ad addetti ai lavori e pubblico.

I VANTAGGI DELLE LAVAPAVIMENTI AD OZONO

I vantaggi dell’ozono sono:

  • il risparmio di denaro;
  • la drastica riduzione di detergenti chimici;
  • l’assenza di spese di trasporto, di gestione o di immagazzinaggio di detergenti;
  • riduzione dell’utilizzo di taniche e abbattimento delle spese per lo smaltimento della plastica delle taniche;
  • nessuna traccia di residui sulle superfici trattate col sistema a ozono.
Pulire piscina maniago nuoto

 

Insomma… una sanificazione più ecologica, che consente di non lasciare tracce e garantisce maggiore sicurezza igienica dei pavimenti, ad esempio con la riduzione consistente del water footprint (ISO 14046, inquinamento delle acque generato dalle attività umane).

CHIEDI INFORMAZIONI


* obbligatorio

PRODOTTI SELEZIONATI (/4)