Pulire pavimenti in resina

Pulire pavimenti in resina

Tipi di pavimentazione, Macchine pulizia pavimenti, Lavapavimenti, Accessori

La lavapavimenti e i pavimenti resinati: pulito profondo, preservando il rivestimento

Le resine epossidiche o poliuretaniche vengono spesso scelte per rivestire le pavimentazioni di cemento. I pavimenti resinati possiedono una grande impermeabilità all’acqua e allo sporco e hanno una buona resistenza all’usura e alle sollecitazioni meccaniche.

Per queste pavimentazioni è consigliabile l’uso di una lavapavimenti (uomo a terra o uomo a bordo) abbinata all’uso di:

  • dischi verdi (specifico per superfici che potrebbero essere danneggiate dall’abrasione, come linoleum, legno e gomma);
  • dischi rossi (per la pulizia di manutenzione con detergenti spray);
  • spazzole di nylon a disco, ideali per pulizie di manutenzione ma anche di fondo.

Si sconsiglia l’uso di dischi troppo abrasivi.

Meglio utilizzare detergenti alcalini, per scongiurare il deterioramento delle pavimentazioni in resina a causa dell’uso di detergenti troppo acidi e aggressivi.

 

 

Per pulire pavimenti in resina con una lavapavimenti si consiglia TERA di RCM.

lavapavimenti resina

TERA al lavoro

Noleggio macchine per la pulizia

Le lavapavimenti RCM e i pavimenti in resina

 

RCM produce e vende diversi modelli di lavapavimenti, per differenti metrature di pavimenti in resina. Scegli quella più adatta alla superficie che devi pulire o contattaci per un consiglio. Sia che tu sia interessato all’acquisto o al noleggio.

 

Scopri tutte le lavapavimenti:

lavapavimenti RCM

CHIEDI INFORMAZIONI


* obbligatorio

Pulire pavimenti in resina

Lavapavimenti per resina: per tutti i pavimenti in resina

PRODOTTI SELEZIONATI (/4)